06 Aprile 2020

YOUTUBE - AYURVEDA, VIDEO DIDATTICI

AYURVEDA, PLAY LIST - L'ARTE DI VIVERE IN SALUTE... SPUNTI DI RIFLESSIONE
Brevi video didattici sull'Ayurveda.
Sul nostro canale di YouTube una Play List interamente dedicata agli aspetti storici, filosofici e pratici di questa millenaria scienza di vita.
AYURVEDA - I 4 OBIETTIVI
Breve video didattico sui 4 obiettivi principali dell'Ayurveda che rendono questa millenaria scienza efficace e completa nell'equilibrio di corpo, mente e spirito.

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE
Corso di Massaggio Ayurvedico a distanza
Il Massaggio Ayurvedico per proporre il più importante metodo di trattamento del benessere, utile a ritrovare l’equilibrio Energetico, Fisico e Mentale.
Un corso per diventare Professionisti del Massaggio conciliando tempo, denaro e corsi di qualità.
Tutto questo è possibile grazie ad una formula innovativa che prevede l’organizzazione delle lezioni comodamente da casa grazie alla sinergia tra libro di testo, video, schede di valutazione teorico-pratiche e la costante supervisione dell’Insegnante.


AYURVEDA, I 5 ELEMENTI (panchamahabutha)
In Ayurveda , i 5 (pancha) grandi elementi chiamati panchamahabutha, formano la struttura di tutta la creazione. In questo breve video vengono descritte le principali caratteristiche di ogni elemento.

Per maggiori informazioni sui 5 elementi CLICCA QUI

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE


AYURVEDA, VATA Dosha e Massaggio
La parola Vata significa movimento. Consiste nell'unione tra aria ed etere. Il movimento eccessivo porta all’aggravamento del dosha che in squilibrio porterà a livello fisico a un corpo esile e sottopeso, mentre sotto l’aspetto caratteriale ci saranno tendenze a nervosismo e instabilità emotiva.

Per maggiori informazioni sui nostri Corsi di Massaggio Ayurvedico CLICCA QUI


CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE

AYURVEDA, PITTA Dosha e Massaggio
La parola Pitta sta ad indicare calore. Deriva dall’unione tra fuoco e acqua e perciò presiede a tutte le funzioni cataboliche e di trasformazione del cibo in energia e calore.

Pitta quindi è responsabile della temperatura corporea, della formazione del sangue e dell'aumento del metabolismo del cervello connesso alle attività mentali. A livello caratteriale influisce sulle emozioni, nei sentimenti e nelle passioni. E’ associato al processo digestivo, al riscaldamento e alla trasformazione dal livello cellulare, tessutale e organico a quello della sfera emotiva, mentale e psicologica. Regola i processi di ricambio e di trasformazione.

Massaggio Ayurvedico per tipologia PITTA

Le manualità utilizzate in questo massaggio sono l'avvolgimento e l'accarezzamento.

Pitta è Fuoco, e quando il fuoco è in eccesso produce agitazione, ostilità e rabbia. L’accarezzamento a è l’azione migliore per pacificarlo. Con il massaggio si avvolge ogni parte del corpo con delicate pressioni scivolate, producendo freschezza con direzione principalmente dalla testa dove solitamente si accumula l’eccesso di calore verso i piedi allo scopo di calmare e pacificare ma anche per regolarizzare il fuoco che per sua natura tende a salire.

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE
AYURVEDA, KAPHA Dosha e massaggio
Kapha è composto dagli elementi acqua e terra. La sua funzione primaria è quella di dare stabilità e compattezza ai tessuti corporei. Kapha conferisce forma e abbondanza ai tessuti e alle giunture mentre caratterialmente favorisce doti pacifiche e di tolleranza.

Massaggio Ayurvedico per tipologia KAPHA

Le manualità principali sono vigorose perché la staticità e l’inerzia di questo dosha vanno contrastate con movimenti dinamici e profondi sulla muscolatura e sulle zone di concentrazione dell’adipe, oltre alla mobilizzazione delle principali articolazioni specie degli arti inferiori. Il massaggio va eseguito con un olio dai principi pungenti, riscaldanti e drenanti. Il massaggio inizia dagli arti inferiori e procede verso l’alto, seguendo principalmente così il sistema circolatorio arterioso e linfatico. L’obiettivo del massaggio per Kapha è di ridurre pesantezza, lentezza, pigrizia, apatia e favorirà il drenaggio dei liquidi e l'eliminazione dei gonfiori. Utile inoltre per rinforzare il sistema immunitario.

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE
AYURVEDA: Vata dosha, emozioni e massaggio
In Ayurveda quando il Vata dosha aumenta, prevalgono ansia, nervosismo e insicurezza nell'affrontare e gestire le attività quotidiane.

Il massaggio in questi casi aiuta ad armonizzare gli eccessi emozionali e a restituire la giusta serenità mentale.
I nostri percorsi di formazione in Massaggio Ayurvedico puntano al riequilibrio della persona sulle tre principali dimensioni::energetica, fisica e mentale.

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE
AYURVEDA, PITTA dosha: emozioni e massaggio
In Ayurveda quando l'elemento fuoco aumenta in maniera esagerata può portare allo squilibrio del dosha Pitta.

A livello emozionale questo si può tradurre con eccesso di ira e rabbia reperessa. In genere tutte le persone che vivono situazioni conflittuali e litigiose, dovrebbero prestare attenzione al loro elemento fuoco.

Il massaggio in questo senso con dolci accarezzamenti e oli di natura rinfrescante, è una buona strategia per abbassare il fuoco.

Le manualità utilizzate in questo massaggio sono l'avvolgimento e l'accarezzamento. Pitta è Fuoco, e quando il fuoco è in eccesso produce agitazione, ostilità e rabbia.

L’accarezzamento a è l’azione migliore per pacificarlo. Con il massaggio si avvolge ogni parte del corpo con delicate pressioni scivolate, producendo freschezza con direzione principalmente dalla testa dove solitamente si accumula l’eccesso di calore verso i piedi allo scopo di calmare e pacificare ma anche per regolarizzare il fuoco che per sua natura tende a salire.

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE
AYURVEDA, KAPHA dosha: emozioni e massaggio
In Ayurveda quando la costituzione Kapha va fuori equilibrio, oltre a tutta una serie di complicazioni fisiche come aumento di peso e altre problematiche legate all'obesità, vi sono a livello emozionale e umorale condizioni di apatia, pigrizia e di conseguenza sedentarietà eccessiva.

E' un circolo vizioso dove l'attegiamento mentale e fisico si influenzano a vicenda e la persona resta in una fase di immobilismo pericoloso.

Il massaggio Ayurvedico in questo senso aiuta a uscire da questa fase di stallo con la sua azione vigorosa che favorisce la ricarica energetica invogliando così la persona a prendersi cura della propria forma fisica.

Il massaggio Ayurvedico agisce pertanto come una sorta di sveglia e sprona la persona ad adottare le giuste strategie nella propria vita per ritornare in forma.


CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE
AYURVEDA - STAGIONI E CLIMA NEI DOSHA
In Ayurveda, le condizioni climatiche e le stagioni rivestono una grande importanza nell'accrescimento di alcuni dei 5 elementi presenti in natura. Questo può portare a condizioni di aggravamento dei dosha e portarli verso uno temporaneo squilibrio.

Conoscere la propria costituzione Ayurvedica risulta così importante per attuare le giuste strategie durante condizioni climatiche estreme.

Ad esempio una persona di costituzione Pitta in estate dovrebbe fare attenzione a non esporsi troppo al sole. Vata e Kapha invece che soffrono il freddo hanno decisamente una tolleranza maggiore al caldo estivo.

L'umidità invece aggrava Kapha (composto da acqua e terra), mentre di solito non squilibria eccessivamente il Vata (che di natura è secco perchè composto da aria e spazio come elementi principali).

il vento invece risulta dannoso principalmente per le persone di costituzione Vata (composte come detto prima da spazio e aria), ma anche il Pitta ne può risentire in quantto il vento che soffia sul fuoco può alimentare anche un incendio di vaste dimensioni. il Kapha è meno influenzato dal vento, ma c'è da considerare sempre che ogni condizione climatica eccessiva può arrecare danni a livello psicofisico in ogni costituzione già debole.

Capire noi stessi e ciò che ci può portare verso un periodo di squilibrio è importante per agire con alimentazione, stile di vita e pratiche aggiuntive (rimedi erboristici, massaggi, equilibrio emozionale ecc.). Resta pertanto fondamentale agire preventivamente prima che la stagione porti con sè i frutti di una futura malattia.

CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE
PER VEDERE IL VIDEO SUL
NOSTRO CANALE DI YOUTUBE

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]