07 Dicembre 2019

MASSAGGI AYURVEDICI a Bari

MASSAGGI AYURVEDICI a Bari - A.S.D. KARMA MARGA - Discipline Olistiche e Marziali
MASSAGGI AYURVEDICI a Bari
I MASSAGGI AYURVEDICI a Bari, consistono in trattamenti della durata di 75 minuti circa, dove si effettuerà una lettura energetica tramite breve e preliminare colloquio con il ricevente che unito alle sue caratteristiche costituzionali permettono di effettuare MASSAGGI mirati, prendendo in considerazione l´energia predominante o quella che al momento è più bisognosa di attenzione da parte dell´operatore. I MASSAGGI AYURVEDICI comprendono tecniche e manipolazioni mirate alla tipologia corporea e a alle caratteristiche individuali di chi riceve. L´Ayurveda riconosce ogni persona secondo il suo Dosha ovvero secondo la sua struttura: Vata, Pitta o Kapha. Molti hanno una struttura intermedia rispetto a queste tre categorie. All´interno delle classi di base si sviluppano tutti gli squilibri possibili. A seconda del Dosha in squilibrio viene applicata una particolare serie di massaggi accompagnata da specifici oli. L´obiettivo di questo tipo di massaggio è di armonizzare i tre Dosha ovvero i caratteri energetici individuali, aumentare la resistenza alle malattie, migliorare lo stato generale della salute, combattere lo stress, nutrire i tessuti corporei (Dhatu) ed agire di riflesso sul sistema digerente per contribuire ad eliminare le tossine accumulate dall´organismo (ama).

I MASSAGGI AYURVEDICI potranno essere quindi mirati per:
• costituzioni Vata dove predominano gli elementi aria ed etere (spazio) e che in condizioni di squilibrio porterà all´insorgere di secchezza, freddezza ed instabilità emotiva o mentale. In questi casi il massaggio più appropriato è fatto con manualità pesanti per contrastare l´eccessiva leggerezza dei due elementi Aria e Spazio, lenti, riscaldanti, e ad azione sedativa in quanto le persone Vata sono in continuo movimento anche quando non è necessario. Il massaggio inizia di solita dalla schiena dove di solito si accumulano le tensioni di chi non si ferma mai, con l´uso abbondante e specifico di oli che servono a nutrire la magrezza costituzionale dei Vata, la secchezza della pelle e a lubrificare le articolazioni solitamente usurate dal troppo movimento.
• costituzioni Pitta dove predominano gli elementi Fuoco e in minore quantità Acqua, che in squilibrio porterà ad infiammazioni tendinee-muscolari, irritazioni cutanee o mentali, bruciori digestivi e tutti tipici segni di un elemento Fuoco in eccesso. Il massaggio dovrà essere in questo caso rinfrescante, calmante e leggero, fatto in prevalenza di sfioramenti e carezze, iniziando dalla testa dove solitamente tende ad accumularsi l´eccesso di calore;
• costituzioni Kapha composto in prevalenza dagli elementi Acqua e Terra. Lo squilibrio di questo dosha comporterà pesantezza, freddezza, lentezza, problemi di peso e di ritenzione di liquidi oltre ad un atteggiamento mentale fatto di pigrizia e letargia. Il massaggio dovrà essere quindi dinamico, vigoroso, riscaldante e concentrato sulla circolazione sanguigna e linfatica. L´uso di olio con proprietà riscaldanti dovrà essere di quantità inferiore a quello utilizzato per Vata e Pitta, Il massaggio inizierà dalle gambe per dare subito un concreto aiuto ai sistemi circolatorio e linfatico.

Ovviamente ci potrà essere anche una combinazione delle tre tipologie di tecniche, essendo ognuno di noi composto in percentuali diverse e variabili da tutti e tre i dosha. La tipologia di massaggio per Vata, Pitta o Kapha potrà prendere in considerazione anche la stagione climatica, l´orario della giornata in cui verrà effettuato o la fascia di età appartenente al ricevente, essendo fattori che possono condizionare o aggravare un dosha rispetto ad un altro. Il tutto sarà completato dal massaggio sui punti marma specifici per attivare e riequilibrare il dosha aggravato. Per maggiori dettagli sui dosha si rimanda alla specifica rubrica "Ayurveda" visitabile dal menu olistico della home page.

I trattamenti vengono effettuati presso la sede dell´A.S.D. KARMA MARGA, a pochi Km da Bari.
Su You Tube un nuovo video sul massaggio Ayurvedico. Il video illustra il massaggio prendendo in considerazione i tre dosha e i cinque elementi. Pertanto considerando gli aspetti fisici, emotivi e caratteriali di ogni singola persona, oltre a porre attenzione alla stagione, all´età e persino al momento della giornata in cui si riceve il massaggio, si può effettuare un trattamento mirato con manualità specifiche. Il tutto abbinato all´uso di oli, musica e colori appropriati.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]