03 Luglio 2020

AYURVEDA, AMA: le tossine portatrici di malattia

Cause dell'accumulo di AMA (tossine)

Ogni alimento che mangiamo se non è adeguatamente digerito rimane qualcosa di estraneo, anche se di buona qualità.

Quando AGNI è debole, il cibo non può essere trasformato in tessuto o in energia e neanche in materiale di scarto, come le feci e le urine, ma indugia in uno stato intermedio amorfo che non serve alle funzioni vitali e che non può essere eliminato.

Si forma così AMA una sostanza che in sanscrito significa "crudo", "non digerito".

Questo materiale tende ad accumularsi e ad intossicare il corpo. E´ un accumulo di tossine che sotto forma di materia scura, appiccicosa e maleodorante, si deposita prima nel tratto gastrointestinale e poi viene assorbita insieme alle sostanze nutrienti, penetra in profondità nei tessuti depositandosi laddove il corpo è più debole.

Ama può essere creato in due modi:

1. a causa del fuoco digestivo debole:
Se il fuoco digestivo (jatharagni) è debole, una parte del cibo non viene digerita, rimane nel corpo, diventa tossica e va a disturbare ulteriormente la funzione di jatharagni.

2. mangiando in maniera impropria:
Per digerire bene il cibo bisogna mangiare secondo la forza del fuoco digestivo e secondo certe regole basilari. Anche se il fuoco digestivo è forte e malgrado le nostre migliori intenzioni, spesso ci si trova a mangiare troppo, a mangiare cibi di cattiva qualità e troppo pesanti, a mangiare troppo tardi, a fare un pasto prima che quello precedente sia digerito, oppure a mangiare quando siamo ansiosi, agitati, arrabbiati o di fretta. Il risultato sarà la formazione di ama.

AMA e AGNI hanno qualità opposte: AGNI è caldo, leggero, penetrante, sottile e non liquido, mentre AMA è freddo, pesante, colloso, acquoso, appiccicoso, maleodorante. Appesantisce il corpo e occlude i canali (srota) dove scorrono i nutrienti e le energie dirette verso i diversi tessuti del corpo.

Per un malfunzionamento del fuoco centrale (Jathara agni), AMA può formarsi nel tratto gastrointestinale e migrare verso altri tessuti. Ma, in seguito alla debolezza degli altri AGNI, AMA può formarsi ovunque nell´organismo, anche nei tessuti periferici.

Siccome AGNI digerisce anche la non-materia, cioè le immagini, i suoni, le sensazioni, le parole, ecc. il mal funzionamento di AGNI a livello neurosensoriale produce AMA mentale.

Quando non abbiamo "digerito" un´offesa, una delusione, un insuccesso, una perdita o un abbandono, allora è possibile che si produca un AMA mentale che non solo può farci cadere nella depressione, nell´ansia, nel disinteresse o in altre simili turbe dell'umore, ma addirittura può farci ammalare nel nostro fisico, ovvero avere una ricaduta più fisica.

segni dell'accumulo di AMA (tossine)

Il continuo flusso di materiale non digerito alimenta dapprima sintomi generali di malessere, ma poi nel tempo può causare vere e proprie patologie.

AMA facilita la proliferazione dei microbi e dei parassiti. I microbi già presenti nel nostro corpo, sono nutriti da AMA che crea le condizioni adatte alla loro proliferazione.

I sintomi e i segni causati da AMA nel corpo sono: debolezza, malessere, pigrizia, sonnolenza, ostruzione dei canali e conseguente ristagno nel flusso di energia, movimenti anormali di Vata, alito cattivo, perdita del gusto, inappetenza, pesantezza di stomaco dopo i pasti, indigestione, stipsi o diarrea, meteorismo, rigidità del corpo, debolezza sessuale, confusione mentale e sensazione di non chiarezza. La presenza di questi sintomi come detto in precedenza rivela che il fuoco digestivo è debole o il modo di alimentarsi è sbagliato.

AMA spesso si manifesta all´esterno mediante uno strato bianco sulla lingua, catarro delle alte e basse vie respiratorie, perdite vaginali, muco nelle feci e dermatiti.

L´ama che si viene a formare si mescola con le sostanze nutrienti e attraverso i vari canali di circolazione (srota) si deposita in quelle parti del corpo dove l´immunità è più debole. A causa di questo accumulo, si squilibrano i dosha o si bloccano gli srota, i canali di circolazione.

Secondo il luogo in cui AMA si accumula, compaiono diverse malattie, per esempio, quando AMA si deposita nei polmoni si crea congestione, tosse e asma; nelle articolazioni crea artrite; negli intestini crea diarrea o stitichezza.

Se queste condizioni persistono per molto tempo AMA può anche influire notevolmente sulla formazione di tumori, forma estrema di perdita dell´intelligenza unificante che tiene insieme tutte le cellule del corpo in un unico ed indivisibile organismo.

La rimozione di AMA è spesso necessaria affinché le cure vere e proprie siano più efficaci. Non infrequenti sono i fallimenti di terapie a base di erbe o di farmaci omeopatici dovuti ad una mancata preliminare purificazione dell´organismo.

Corso di Massaggio Ayurvedico

Il Massaggio Ayurvedico per proporre il più importante metodo di trattamento del benessere, utile a ritrovare l’equilibrio Energetico, Fisico e Mentale.
Un corso per diventare Professionisti del Massaggio conciliando tempo, denaro e corsi di qualità.
Tutto questo è possibile grazie ad una formula innovativa che prevede l’organizzazione delle lezioni comodamente da casa grazie alla sinergia tra libro di testo, video, schede di valutazione teorico-pratiche e la costante supervisione dell’Insegnante.


INFO AL 320-7850956 O SCRIVENDO A info@karmamarga.it

INFO CORSI MASSAGGIO AYURVEDICO - CONTATTI

Per info o iscrizione al Corso di Massaggio Ayurvedico telefonare al 320-7850956 o scrivere a:
ayurveda@karmamarga.it

A.S.D. KARMA MARGA
Via G. Puccini n. 44 - Casamassima (Bari)
iscritta al registro delle imprese REGISTRO NAZIONALE C.O.N.I. n. 178116
C.F 93421490728
Tel. 320/7850956
info@karmamarga.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account